di Leonardo Gregni (1B)

L’Ickabog è un romanzo della scrittrice britannica J.K. Rowling, pubblicato online nel 2020 per farlo leggere a tutti gratuitamente senza dover uscire durante il periodo della pandemia. È stato proprio il COVID 19, infatti, che ha portato la scrittrice a finire il romanzo per anni rimasto incompiuto, abbandonato in soffitta.

L’Ickabog racconta di una minuscola nazione ricca e prosperosa chiamata Cornucopia; ma non tutta Cornucopia è così: infatti, a nord si trovano le paludi dove, secondo la leggenda, vive un malvagio mostro, l’Ickabog.

La capitale di Cornucopia è Chouxville, dove vive Re Teo detto il Temerario, che però temerario non è per niente e neanche intelligente, visto che si è fatto buggerare dai suoi Lord, Scaracchino e Flappone, i quali, fingendo l’esistenza e la malvagità dell’Ickabog, hanno portano il regno alla povertà, arricchendosi sempre di più.

Toccherà a quattro ragazzi – Margherita, Robi, Marta e Bernardo – intraprendere un viaggio verso le paludi per liberare Cornucopia dalla malvagità, ed è proprio a questo punto che i giovani verranno a conoscenza dell’esistenza, della storia e della bontà dell’Ickabog.

Riusciranno i quattro amici a raccontare la verità sull’Ickabog e a salvare Cornucopia riportandola al suo vecchio splendore?

Un libro fantasy straordinario, scritto da una scrittrice famosa in tutto il mondo, che consiglio a tutti di leggere per la sua trama avvincente e per la magica avventura che i giovani protagonisti intraprendono, piena di suspense e colpi di scena, facendola vivere ad ogni lettore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.