Lo Stradella dice STOP alla violenza

Oggi, 25 novembre, in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1999, l’Istituto Comprensivo “Alessandro Stradella” si è tinto di rosso.

Dopo un momento dedicato alla riflessione personale e collettiva sul fenomeno, gli alunni hanno utilizzato l’ormai noto simbolo delle scarpette rosse per far sentire la loro voce e vicinanza alle donne che subiscono maltrattamenti fisici e psicologici. Sulle porte d’ingresso dell’Istituto e sulle porte delle aule di tutte le classi della Scuola Secondaria di Primo Grado di Nepi e Castel Sant’Elia gli studenti hanno affisso citazioni, pensieri personali, parole simbolo, articoli di giornale con notizie di cronaca, in segno di protesta e denuncia contro le violenze che ancora oggi colpiscono milioni di donne nel mondo.

Per denunciare e chiedere aiuto chiamate il numero gratuito antiviolenza e stalking 1522, servizio multilingue, attivo h24, contattabile anche tramite l’App “1522” e il sito 1522.eu. NON SIETE SOLE!

Continua a leggere…

Il 25 novembre, dalle origini a oggi

La violenza sulle donne nel mito

“Quella donna è una strega, bruciatela!”

Un caso di violenza sulle donne

Le ragazze della scienza

ultimi articoli

“Quella donna è una strega, bruciatela!”

Il nome strega deriva dal latino strix che vuol dire "civetta", uccello considerato come presagio di sventura. Secondo la mitologia popolare è un essere soprannaturale immaginato con aspetto femminile, che svolge un’attività di magia nera...

L’amore e il rispetto sono altre cose

Hanno istituito questa giornataPerché la libertà le donne con la vita l’hanno pagataHanno ucciso per gelosia e la vita han loro portato viaLa violenza nel mondo c’èe molto brutto questo èDevi provare solo vergognaChi sei...

Un caso di violenza sulle donne

di Emanuela Tal (3A) Perché il 25 novembre si festeggia la giornata contro la violenza sulle donne e il femminicidio? La data non è stata scelta a caso: il 25 novembre 1960 è la data...

Le ragazze della scienza

Se ripercorriamo la storia della scienza adottando un punto di vista di genere, per esempio quello femminile, ci accorgiamo che è una storia fatta di solitudini, come involontariamente suggerito dalla poetessa polacca premio Nobel Wisława...

Il 25 novembre, dalle origini a oggi

di Maria Vittoria Pellegrini e Sofia Darida (3B) Perché il 25 novembre? Il 25 novembre ricorda un drammatico evento avvenuto nel 1960 nella Repubblica Dominicana. Tre sorelle, Patria, Minerva e Maria Teresa Mirabal, mentre si...

La violenza sulle donne nel mito

a cura della classe 1A Ogni 25 novembre ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Questo giorno, di cui sarebbe meglio non ci fosse il bisogno, è invece, purtroppo, molto importante...

Pronti, partenza…via!

Bentrovati amici dello Stradellino! Ci scusiamo per il ritardo, ma finalmente stiamo per tornare sui vostri smartphone, tablet e pc. Per iniziare vorremmo rendervi partecipi delle attività di accoglienza che ci hanno visti impegnati nelle...

Storia di Bailey

di Alessia Giambarresi (1C) William Bruce Cameron ha scritto una serie di romanzi con protagonisti animali e i loro padroni, che li crescono, addestrano e li fanno sentire a loro agio in qualsiasi luogo si...

Sulle tracce della storia locale

di Emanuela Tal (2A) In occasione dei venti anni dalla sua apertura, l'Archivio diocesano di Civita Castellana, che ha la sua sede centrale a Nepi presso l'ex Palazzo Vescovile, ha deciso di aprire le sue...