di Lucrezia Falzarano (2F)

Un giorno, passate le feste di Natale, stavo a casa con la mia famiglia a fare i preparativi per andare in vacanza sulla neve.
Per questa vacanza avevamo scelto un posto diverso dal solito e, siccome non conoscevamo la strada, mia madre chiese a mio padre di prendere anche una piantina.
Mio padre chiese dove fosse, anche se non capiva a cosa servisse un vaso di fiori nel caso in cui ci fossimo persi.
La mamma rispose che la piantina era vicino alla finestra della cucina. Così mio padre prese il vaso di fiori e lo mise nel portabagagli della macchina.
La mattina successiva partimmo; durante il viaggio mia madre chiese a mio padre di prendere la piantina. Mio padre si fermò, scese dall’auto e prese il vaso di fiori.
A questo punto mia madre capì il malinteso e lanciò il vaso a mio padre gridando: “Intendevo la cartina geografica! Sciocco!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.