di Nicolò Sartori (3B)

L’impatto della tecnologia sulla società è stato rivoluzionario: basti pensare ad esempio che la macchina fotografica è stata sostituita dallo smartphone, la macchina da scrivere dal computer; inoltre ci sono stati dei cambiamenti anche nel mondo del lavoro.

Ad esempio gli strumenti tecnologici attuali (pc, tablet, smartphone) ci permettono di fare cose impensabili fino a qualche anno fa: rimanendo comodamente seduti a casa di fronte ad un pc possiamo fare shopping, acquistando in tutti i negozi del mondo, pianificare una vacanza, incontrarci con gli amici lontani tramite una videochiamata di gruppo su Skype, ma soprattutto, in questa situazione di emergenza sanitaria, la tecnologia ci ha permesso di continuare a frequentare la scuola a distanza. Grazie alla DAD e agli strumenti digitali attuali, abbiamo avuto la possibilità di seguire le lezioni davanti a un pc o a un tablet, fare verifiche, interrogazioni, e in ultimo abbiamo anche imparato velocemente ad usare il computer per creare testi word, inviare email e documenti di lavoro.

Per quanto riguarda il mondo del lavoro, c’è da dire che oggi molte attività lavorative si sono automatizzate: questo rappresenta un grosso aiuto nella produzione e riduce anche i tempi di lavoro. Nelle grandi industrie sono utilizzati sempre più spesso dei robot che, una volta programmati, riescono a compiere dei lavori senza che ci sia necessità di operai, e questo ha in parte sostituito la manodopera. Potrebbe sembrare che la tecnologia abbia tolto dei posti di lavoro, ma in realtà il suo impiego richiede lavoratori altamente specializzati e competenti, che progettino i nuovi macchinari e li testino, oppure che eseguano la manutenzione, senza la quale questi robot non funzionerebbero. 

Insomma, le nuove tecnologie nel mondo del lavoro richiedono anche persone che da dietro creino e controllino tutto: se molti operai sono stati sostituiti dai robot, è altrettanto vero che sono necessarie persone specializzate e istruite. Alla fine l’avvento della tecnologia nel mondo del lavoro ha portato con sé molti cambiamenti, con conseguenze sia negative che positive: è necessario dunque stare attenti alle modalità con cui la tecnologia può incrementare e migliorare il lavoro umano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.