di Ivan Paglia (2B)

Un film commovente da non perdere, dove l’intraprendente orfanella Sophie incontra il suo amico, ma non un amico qualunque: il Grande Gigante Gentile.

 Il Grande Gigante Gentile è un film di Steven Spielberg uscito al cinema nel 2016, tratto dal romanzo Il GGG di Roald Dahl. In realtà non è il primo adattamento cinematografico del celebre libro: già nel 1989, infatti, era uscito un altro cartone animato, diretto da Brian Cosgrove e Mark Hall, intitolato Il mio amico gigante. Il film è stato creato dagli studi della Walt Disney in America nel 2016 ed è visibile su Disney+; la durata del film è di 115 minuti.

In una sera qualunque Sophie non riusciva a dormire poiché un rumore fastidioso le impediva il sonno; affacciandosi dalla finestra vide un gigante incappucciato e da quel momento nacque una bellissima amicizia fatta di avventure fantastiche.

GGG a differenza dei suoi simili ha un cuore tenero e generoso; grazie a lui Sophie riesce a fuggire da una vita di sofferenze, ma i pericoli nella sua nuova casa abitata da crudeli e famelici giganti sono sempre dietro l’angolo.

Il compito dei due amici è di cacciare i fratelli giganti dall’isola in cui abitavano, facendosi aiutare dalla regina d’Inghilterra.

Questo è un film fantastico e d’avventura, emozionante dall’inizio alla fine; con la sua storia strappalacrime e le atmosfere oniriche è adatto a tutte l’età, così che i grandi possano fare un salto nel mondo dei bambini ricordandosi di non smettere mai di sognare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.