di Leonardo Bini (2B)

Sono molte le emozioni provate dagli spettatori durante l’ultima corsa del pilota Valentino Rossi nel Motomondiale a Valencia, domenica 14 novembre. Il “Dottore” ha lasciato veramente tanto a tutti gli appassionati della MotoGP in questi lunghi 26 anni di carriera. Valentino è stato un motociclista competitivo, sempre pronto ad affrontare nuove gare, salendo sul podio e diventando l’unico pilota italiano, nella storia del motomondiale, ad aver vinto il titolo in ben quattro classi differenti.

Con il suo carisma è riuscito inevitabilmente a strappare a tutti un sorriso in un giorno che doveva essere caratterizzato dalla tristezza.

Prima dell’ultima gara del Gran Premio è andato in scena, durante la conferenza stampa, un lungo ed emozionante momento in cui si è celebrato il nove volte campione del Mondo che, dopo aver visto un video in cui migliaia di tifosi lo ringraziavano per quanto dato alle loro vite, si è dovuto arrendere alla commozione, nonostante si giudichi un tipo da poche lacrime, insegnando che anche dietro una “leggenda” c’è un uomo che si emoziona come tutti noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.