di Maria Chiara Biancalana (1F)

In un indefinito castello della Francia, un principe superbo ed egoista viene trasformato dall’incatesimo di una strega in una bestia. L’incantesimo si romperà solo quando una fanciulla si innamorerà di lui e lo bacerà. Un giorno, un uomo prende una rosa da una pianta del giardino della Bestia e viene imprigionato. L’uomo ha una figlia, Belle, che una volta scoperto tutto, chiede di essere imprigionata al posto del padre. “E se fosse quella giusta? Colei che spezzerà l’incantesimo..?”.

La bella e la bestia di Bill Condon, uscito in Italia nel 2017, è il live action del famoso film d’animazione della Disney. Si tratta di un film di genere fantastico e romantico. Tra gli attori ci sono Emma Watson (nel ruolo di Belle), Dan Stevens (nel ruolo della Bestia) e Luke Evans (nel ruolo del cattivo Gastone).

La storia e il film sono molto belli, soprattutto per il significato che riescono a trasmettere: non importa l’aspetto esteriore; l’importante sono i nostri sentimenti, la nostra interiorità.

Giudizio: ottimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.